Skip to main content

Aperto il MUSA: MUseo dei SAlumi

MUSA, Museo dei Salumi a Castelnuovo RangoneMUSA, OMAGGIO ALL'ITALIA DEI SALUMI. A Castelnuovo Rangone (MO) è stato inaugurato il museo gioiello ideato e realizzato dalla Villani Spa che racconta la storia e la tradizione salumiera italiana.
Giuseppe Villani, consigliere delegato della Villani Spa, Corradino Marconi, direttore esecutivo, Tiberio Rabboni, Assessore all'Agricoltura della Regione Emilia-Romagna e Liviana Zanetti, Presidente Apt Servizi hanno presenziato alla conferenza stampa di presentazione del primo museo in Italia interamente dedicato all'antica arte di fare salumi.  “E' per noi una grande emozione essere qui, davanti a una platea così numerosa, a presentare il MUSA” ha esordito Giuseppe Villani, Consigliere Delegato della Villani Spa “Nessuno si era mai posto l'idea di realizzare un museo dedicato ad uno dei prodotti più amati a livello italiano.  Uno dei motivi che ci hanno spinto a farlo è stata la voglia di celebrare la tradizione di un distretto produttivo unico come quello che, anche grazie alla Villani, è nato a Castelnuovo Rangone coinvolgendo, fra impiego diretto e indotto, la stragrande maggioranza delle famiglie della zona.”
“Il MUSA non vuole essere la classica esposizione, ma un museo più evoluto che offra un coinvolgimento interattivo con il consumatore. Non un contenitore di  ricordi insomma, ma un qualche cosa in costante movimento” ha ribadito Corradino Marconi, Direttore Esecutivo della Villani Spa “Da qui l'idea realizzare il MUSA al fianco della fabbrica di produzione, perché possa in un certo senso alimentarsi continuamente. Abbiamo voluto raccontare quanto sta dietro e dentro  la realizzazione di un salume, ricordare come la tecnologia abbia facilitato la produzione ma al tempo stesso quanto in questo settore solamente la presenza dell'uomo riesca a fare  ancora la differenza – ha proseguito Marconi – Si spiega così la proposta di un numero talmente ampio di contributi multimediali, video e fotografici, per raccontare non solo l'attività di produzione, ma anche e soprattutto per tracciare il ritratto di chi ogni giorno, con il proprio  lavoro e la propria  passione, sta dietro ai processi produttivi. Insomma un grande cinema con attori veri e un pubblico, ci auguriamo numeroso, che vuole passione ed emozioni ”.
MUSA, Museo dei Salumi
“La prossima sfida – conclude il Direttore Esecutivo - è quella di fare del MUSA uno spazio interattivo in cui proporre iniziative e incontri, laboratori, eventi culturali, corsi di degustazione e di formazione professionale. Una sorta di vera e propria “accademia del salume” pronta ad accogliere curiosi e appassionati, ma anche chi da questo mondo cerca spunti per intraprendere un percorso lavorativo. Ci tengo inoltre  a precisare che il MUSA è stato interamente realizzato con le risorse private della Villani, circa un milione di euro, senza nessuno obiettivo di marketing o di ritorno economico: solo un omaggio a questa terra ed alle sue tradizioni”.

E' poi stata la volta di  Tiberio Rabboni, Assessore Agricoltura Regione Emilia-Romagna “Ci tengo innanzitutto a esprimere gratitudine a nome dell'Emilia Romagna alla Villani, per questo  museo che parla di noi, di questa terra, delle sue passioni, delle sue vocazioni e della sua identità, perché tale è la salumeria per la nostra regione. Il MUSA celebra l'orgoglio di una comunità, andando ad aggiungersi ad altri 19 musei dedicati a specialità gastronomiche del nostro territorio, testimonianza di una storia che non è solo uno sguardo al passato ma un ponte verso al futuro. Speriamo che il MUSA possa diventare una delle tappe lungo quegli itinerari enogastronomici che stiamo pianificando a livello regionale e vorremmo proporre a partire dall'Expo 2015 come pacchetti turistici”.

“Sono convinta che il MUSA farà molta strada, perché il connubio con la bellezza è, anche in ambito gastronomico, sempre un arricchimento” ha aggiunto Liviana Zanetti, Presidente Apt Servizi “Sottolineo la grande intuizione di realizzare questo luogo accanto allo stabilimento di produzione: per i turisti è una forte emozione poter toccare con mano realtà produttive come questa. Un progetto che poteva essere pensato e realizzato solo da un imprenditore con una storia e un legame con il territorio come Villani, che ha dato ancora una volta prova di una grandissima visione per il futuro: ha guardato lontano, regalando all'Emilia Romagna un grande motivo di orgoglio”. Da lunedì 18 novembre il MUSA sarà aperto al pubblico con visite su prenotazione telefonando all'URP del Comune di Castelnuovo Rangone al numero 059.534810 o scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
MUSA - Museo della Salumeria
Via E. Zanasi 24, Castelnuovo Rangone (MO)
www.museodellasalumeria.it (sito a breve online)

  • Creato il .
  • Ultimo aggiornamento il .
Privacy Policy

Altre notizie


Deprecated: htmlspecialchars(): Passing null to parameter #1 ($string) of type string is deprecated in /var/www/vhosts/qbquantobasta.it/httpdocs/modules/mod_articles_thumbnails/mod_articles_thumbnails.php on line 23


Deprecated: Constant FILTER_SANITIZE_STRING is deprecated in /var/www/vhosts/qbquantobasta.it/httpdocs/modules/mod_articles_thumbnails/tmpl/default_bootstrap5.php on line 108

Josko Gravner Condivido l'intervista a Josko Gravner fatta da Sonia Ricci. Davvero tutta da leggere. "Settantadue anni, 60 vendemmie alle spalle, i suoi vini nascono dal tempo dopo sei mesi...

Vai all'articolo