Skip to main content

Gnocchi di susine la ricetta

susine giuliasusine giulia

Gnocchi di susine. La ricetta. Per prevenire le critiche di chi ha sempre solo lui la ricetta vera e tradizionale e fatta la necessaria premessa che i veri gnochi de susini xe quei de mama, vi proponiamo la ricetta tratta dal libro di  QUBÌ editore Com'è dolce Trieste. Con l'occasione vi ricordiamo che il libro - imperdibile per gli amanti dei dolci mitteleuropei e non solo - è attualmente esaurito, ma stiamo pensando alla ristampa. State all'erta!

Continua a leggere...Gnocchi di susine la ricetta

  • Creato il .
  • Ultimo aggiornamento il .

Crostata di fichi al profumo di rosmarino

Crostata di fichi e miele con aghi di rosmarinoCrostata di fichi e miele con aghi di rosmarino

Il momento giusto per gustare i fichi è quasi  all’inizio di settembre, mese in cui si passa da proposte ortofrutticole prettamente estive a quelle più “di terra” e autunnali. Il fico ha una storia plurimillenaria e secondo l’Antico Testamento sarebbe stato proprio il fico e non la mela il frutto proibito. Ai tempi della Grecia classica i frutti di quest’albero venivano considerati “degni di nutrire oratori e filosofi”. Fin dall’antichità si studiarono le sue molteplici benefiche preprogative: dalla fortificazione del corpo per i ragazzi, alla fertilità delle giovani donne, dall’uso del suo lattice contenuto nei rami per cagliare il latte all'uso in decotto contro bronchiti, raffreddori e … stitichezza. La convinzione che il fico fosse un eccitante erotico venne ribadita dalla Scuola Medica Salernitana: con la celebre frase veneremque vocat, sed cuilibet obstat...

Questa ricetta ha avuto l'onore della copertina del numero di settembre 2018 sul mensile cartaceo qbquantobasta.

Continua a leggere...Crostata di fichi al profumo di rosmarino

  • Creato il .
  • Ultimo aggiornamento il .

Madeleines al cioccolato e caffè

madeleinesmadeleines

Le madeleines sono il dolcetto forse più citato dagli studiosi di letteratura. Marcel Proust le ha fatte diventare dolci icone della memoria. Poi, volendo, le troviamo anche confezionate al supermercato. Ve le propongo in una ricetta speciale di grande effetto e bontà garantita. 

Continua a leggere...Madeleines al cioccolato e caffè

  • Creato il .
  • Ultimo aggiornamento il .

Panini al sesamo

panini al sesamopanini al sesamo

Siete tutti già a panificare in casa? Ecco per voi una ricettina golosa che si ispira alla tradizione regionale siciliana: le mafaldine al sesamo. Panini morbidi ma dalla crosta croccante. Vi servono semola di grano duro e semi di sesamo,  in dialetto siciliano giuggiulena.

Panini al sesamo 

INGREDIENTI PER 15 PANINI

PER IL LIEVITINO

  • 200 g di farina di semola rimacinata di grano duro
  • 140 ml di acqua
  • 8 g di lievito di birra secco

PER L'IMPASTO

  • 500 g di farina di semola rimacinata di grano duro
  • 300 ml di acqua
  • 12 g di sale
  • 1 tuorlo 
  • semi di sesamo per decorare 

Per la preparazione clicca qui Mafalde al sesamo

  • Creato il .
  • Ultimo aggiornamento il .

Ananas e rum per una simil tarte tatin

torta rovesciata ananas e rumtorta rovesciata ananas e rum

#ricettadelgiorno. Un'idea per quando al supermercato e scoprite che l'ananas in barattolo è proposto a prezzi scontatissimi. Dopo esservi chiesti rapidamente come ciò sia possibile e nonostante sia magari la stagione della frutta fresca, decidete di comprarlo come provvista - non si sa mai. Arrivati a casa decidete che sarebbe cosa bella e buona usarli anche per un dessert. Ecco quindi per voi la ricetta di una golosa torta rovesciata.

Continua a leggere...Ananas e rum per una simil tarte tatin

  • Creato il .
  • Ultimo aggiornamento il .

Pollo al forno su purea di zucca

pollo al balsamico e purea di zuccapollo al balsamico e purea di zucca

#ricettadelgiorno. E' di nuovo autunno, sulle nostre tavole torna la zucca in molte varianti. Vi riproponiamo la ricetta di un morbido letto di zucca in purea per accogliere un pollo al forno che si presenta in versione luxury, perfettamente e golosamente glassato. Tutti i dettagli della ricetta QUI

  • Creato il .
  • Ultimo aggiornamento il .

Penne di farina di piselli con ragù al tacchino

pennette di piselli e ragù di tacchinopennette di piselli e ragù di tacchino#pastaday e le nostre proposte di formati di pasta con farine speciali. Proposte sane gustose e golose, decisamente da sperimentare. Fateci sapere cosa ne pensate scrivendo a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. mandateci la vostra foto, la pubblicheremo sul quotidiano on line!

PENNE 100% PISELLI AL RAGU’ DI TACCHINO

Ingredienti per 4 persone

  • 300 g di penne 100% piselli Dalla Costa
  • 200 g di petto di tacchino
  • 1 carota media
  • 1/4 di cipolla
  • 30 g di porro
  • 30 g di sedano
  • mezzo spicchio d’aglio
  • 500 ml di brodo vegetale leggero, bollente
  • 1 cucchiaio d’olio
  • 2 cucchiaini di farina
  • un mazzetto aromatico con timo, salvia e rosmarino
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • 1 cucchiaio di crema di latte o panna da cucina (facoltativo)
  • sale e pepe

Preparazione

  1. Tritate finemente la cipolla, il porro, il sedano, la carota e il mezzo spicchio d’aglio privato della camicia. Soffriggete dolcemente il tutto assieme all’olio di oliva.
  2. Unite la carne di tacchino tritata, le erbe aromatiche tritate, sale e pepe a picere. Mescolate bene il tutto.
  3. Spolverate con la farina, sfumate con il vino bianco e fate evaporare. Unite quindi il brodo bollente e cuocete dolcemente per un'ora a fuoco basso.
  4. Lessate secondo la tempistica indicata sulla confezione le penne 100% piselli.
  5. Scolatele le pennette, unitele nella padella al ragù di tacchino assieme alla crema di latte o panna da cucina. Mantecate bene il tutto e servite.

Potrebbe interessarti anche Fusilli al mais con spinaci e formaggio di fossa

Vuoi provare questa ricetta? Penne di farina di riso con ragù di lenticchie

  • Creato il .
  • Ultimo aggiornamento il .

Fusilli 100% ceci al pesto di noci e salvia

pasta di ceci 100% con pesto di noci e salviapasta di ceci 100% con pesto di noci e salvia

#pastaday del 25 ottobre. Un'altra proposta golosa e velocissima per la vostra tavola. Ora siete decisamente pronti a dare il meglio a voi e ai vostri cari per festeggiare il #pastaday. Scriveteci quali delle nostre proposte di questi giorni vi è piaciuta di più: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Suggeriteci le vostre varianti!

FUSILLI 100% CECI AL PESTO DI NOCI E SALVIA

Ingredienti per 4 persone

  • 300 g di fusilli 100% ceci Dalla Costa
  • 70 g di noci sgusciate
  • 10 g di foglie fresche di salvia
  • 50 ml di acqua
  • 50 ml di olio extravergine di oliva
  • 50 g di parmigiano
  • ricotta affumicata q.b.
  • sale e pepe

Procedimento

  1. Lessate i fusilli 100% ceci in abbondante acqua salata. Nel frattempo tritate le noci al coltello assieme alla salvia.
  2. Frullate le noci e la salvia, aggiungendo acqua, olio, parmigiano grattugiato, sale e pepe fino a quando avrete ottenuto una crema.
  3. Scolate la pasta. Aggiungete un paio di cucchiai di acqua di cottura al pesto e conditela.
  4. Prima di servire i fusilli cospargeteli di un’abbondante grattugiata di ricotta affumicata.

Scoprite le altre proposte di qb con paste speciali:

Penne di farina di piselli con ragù al tacchino 

Fusilli al mais con spinaci e formaggio di fossa

Penne di farina di riso con ragù di lenticchie

  • Creato il .
  • Ultimo aggiornamento il .

Fusilli al mais con spinaci e formaggio di fossa

pasta day fusilli di mais con spinaci e formaggio di fossapasta day fusilli di mais con spinaci e formaggio di fossa

Un'altra ricetta per il #pastaday, usando però delle paste speciali, in questo caso dei fusilli al mais. L'ho preparata come una carbonara, ma ho preferito evitare di chiamarla così per non incorrere negli strali dei talebani del totally food correct! Ormai siamo abituati a trovare nei negozi (e a preparare anche in casa ) la pasta fatta di farine, di ceci, di piselli, di teff. Per saperne di più Paste insolite per il Pasta Day

Fusilli di farina di mais, con spinaci e formaggio di fossa

Ingredienti per 4 persone

  • 300 g di fusilli al mais Dalla Costa
  • 3 tuorli
  • 200 g di spinaci, cotti e strizzati
  • 100 g di guanciale
  • 100 g di formaggio di fossa grattugiato
  • un goccio di olio di oliva
  • sale e pepe

Preparazione

  1. Lessate i fusilli al mais in abbondante acqua salata secondo la tempistica indicata sulla confezione.
  2. Nel frattempo tagliate a cubetti il guanciale e soffriggetelo in una padella assieme a un goccio d’olio di oliva.
  3. Unite in padella gli spinaci cotti, finemente tritati e insaporite con sale e pepe.
  4. Preparate i tuorli sbattuti in una ciotolina.
  5. Scolate la pasta, unitela al guanciale sfrigolante e agli spinaci, mantecate a fuoco spento con i tuorli e poca acqua di cottura della pasta.
  6. Unite il formaggio di fossa grattugiato, mescolate e servite.

Potrebbe interessarti anche Penne di farina di riso con ragù di lenticchie

  • Creato il .
  • Ultimo aggiornamento il .

Penne di farina di riso con ragù di lenticchie

Pennette di riso integrale con ragù di lenticchiePennette di riso integrale con ragù di lenticchie

Per il Pasta day, che cade convenzionalmente il 25 ottobre, vi ho già suggerito delle ricette alternative di primi piatti di pasta. Alternative perchè la pasta non è fatta di farina di grano, ma di altri ingredienti, al link Paste insolite per il Pasta Day. In questa ricetta in dettaglio le penne sono di farina di riso 100% integrale. Ve le propongo con uno straordinario ragù a base di lenticchie. 

Penne di riso integrale con ragù di lenticchie 

Ingredienti

  • 300 g di penne 100% riso integrale Dalla Costa
  • 80 g di lenticchie secche (messe in ammollo per 10 ore)
  • 5 g di funghi porcini secchi
  • mezzo porro
  • 1 carota
  • 1 gamba di sedano
  • mezza tazza di vino bianco
  • 200 g di passata di pomodoro
  • due rametti di timo e rosmarino
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale e peperoncino a piacere 

Preparazione

  1. Ammollate i funghi secchi in acqua calda. Una volta ammorbiditi, scolateli e teneteli da parte. Scolate l'acqua delle lenticchie. 
  2. Tritate finemente il sedano, la carota e la cipolla. Soffriggete le verdure con l’olio e un pizzico di sale. Unite i funghi tritati e le lenticchie. 
  3. Insaporite con sale, peperoncino, le erbe aromatiche tritate e mescolate bene. Sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare. 
  4. Unite la passata di pomodoro. Coprite e cuocete a fuoco dolce per un'ora aggiungendo, nel caso, poca acqua di cottura.
  5. Lessate le penne  in abbondante acqua salata bollente. Scolatele, unitele alla padella del ragù di lenticchie e mantecate bene il tutto. 

Un consiglio:

La pasta di riso, contenendo molto amido, è meglio sciacquarla con acqua calda dopo la cottura in modo che non risulti troppo collosa. 

Potrebbe interessarti anche Fusilli al mais con spinaci e formaggio di fossa

  • Creato il .
  • Ultimo aggiornamento il .
Privacy Policy