Flash News!

Valorizzazione dell'oliva Itrana

IMAGE

L'oliva cultivar Itrana protagonista di un convegno a Roccasecca dei Volsci (LT)  sabato 16 sicembre, dalle 10:00, al Museo dell’Olio e delle...

Read More...

L'Irpinia brinda al riconoscimento ministeriale

IMAGE

L’Irpinia brinda al riconoscimento ministeriale ottenuto dal Consorzio di Tutela dei Vini. “Libiamo ne’ lieti calici” è il titolo della...

Read More...

Gli olivicoltori vincitori a Cori

IMAGE

52 Campioni di olio extravergine di oliva prodotti nel comprensorio comunale si sono confrontati al 5° Concorso “L’olio delle Colline a Cori”....

Read More...

Stolvizza si veste a festa per Natale

IMAGE

  Già pronti il "Percorso Natale - Presepi per le vie", accesa la grande Stella, posizionato il Presepe con sagome in legno a grandezza d'uomo...

Read More...

Lacus Timavi risorgive del Timavo

IMAGE

Il 13 dicembre 2017 alle 18 presentazione alla Biblioteca del Comune di Monfalcone del nuovo numero di Atti e Memorie, che la Commissione Grotte E....

Read More...

Donne del vino wine 2 wine marketing di genere

La presidente DDV Donatella Cinelli Colombini e i relatoriLa presidente DDV Donatella Cinelli Colombini e i relatori

Donne del Vino, il Wine marketing «di genere». Presentato a wine2wine il percorso formativo 2018. Vincenzo Russo (Iulm): «Uomo e donna cervelli diversi, comunicano in modo diverso: lui per obiettivi, lei creando relazioni»
Da Verona, le Donne del Vino presentano il Wine marketing di genere e i primi corsi per diventare consigliere dei Consorzi di tutela.  Le donne dirigono il 28% delle cantine con vigneto e il 12% delle cantine industriali, il 24% delle imprese che commercializzano vino al dettaglio e il 12,5% di quelle all’ingrosso (dati Cribis- Crif) eppure nei posti dove viene decisa la politica del vino, come i CDA dei Consorzi di tutela, scendono sotto il 10%.
A wine2wine, la presidente delle Donne del Vino Donatella Cinelli Colombini ha presentato un progetto formativo diretto, in prima battuta ma in forma non esclusiva, alle 770 Donne del vino. «Un progetto destinato a lasciare il segno in direzione di un nuovo protagonismo rosa nel vino» ha detto la presidente Cinelli Colombini presentando gli elementi del progetto «la professionalizzazione di uno stile femminile nella comunicazione e nella vendita del vino, l’aumento delle donne nella classe dirigente del vino e infine, ma non meno importante, le opportunità per le giovani desiderose di lavorare in questo comparto che appare fra in più in salute dell’intera economia italiana».
I corsi, che verranno realizzati a Nord, Centro e Sud Italia, nascono dalla collaborazione fra DDV e WineMeridian-WinePeople società veronese specializzate in marketing e didattica. Nel settore della comunicazione mirano a sviluppare una sorta di “Wine Marketing di genere” partendo dall’istintiva predisposizione delle donne allo storytelling e a un’informazione meno tecnica di quella maschile, per trasformarla in un tratto professionale in grado di sviluppare messaggi più identitari, distintivi e soprattutto incisivi.  La conferma arriva anche da Vincenzo Russo, professore Università Iulm ed esperto di neuromarketing: «Le donne sono più orientate alle relazioni: hanno uno stile emotivo e coinvolgente nella comunicazione e sono orientate alla condivisione di esperienze. Gli uomini considerano la comunicazione come terreno di confronto e di prova su cui misurarsi: affrontano il mondo quale individuo all’interno di un ordine sociale gerarchico. Molti uomini prendono le decisioni senza consultarsi. È importante sempre trovare la complementarietà».

CHI SONO LE DONNE DEL VINO Le Donne del Vino sono un’associazione che intende promuovere la cultura del vino e il ruolo delle donne nella filiera produttiva del Vino. Nata nel 1988, conta oggi oltre 750 associate tra produttrici, ristoratrici, enotecarie, sommelier e giornaliste.

Ricette


TUTTE
LE RICETTE

QbJunior


QB
JUNIOR

LifeStyle

eventi
LIFE
STYLE