Torna il concorso Racconta il tuo formaggio del cuore

In occasione della manifestazione autunnale “Gemona, formaggio e dintorni” l’Ecomuseo delle Acque e la Condotta Slow Food della Carnia “Gianni Cosetti” promuovono la terza edizione del concorso “Raccontate il vostro formaggio del cuore”. Lo scopo è di fare conoscere diversità e qualità dei formaggi a latte crudo prodotti in Italia e nelle vicine Austria e Slovenia. Dalla prima edizione il nostro mensile è media partner e attivo sostenitore dell’iniziativa, anche con la pubblicazione dei testi vincitori. Il concorso è rivolto ad appassionati scrittori di cucina (food blogger e food writer) ma anche a tutti i lettori che vogliano confrontarsi con il formaggio e con le numerose ricette che lo vedono come ingrediente, sia della tradizione sia dell’innovazione. L’obiettivo è di conoscere e fare conoscere a fondo questo prodotto. Da dove arriva e come viene fatto quel certo tipo di formaggio? Perché è espressione di quel territorio e non di altri? Senza un buon latte si ottiene comunque un buon formaggio? Un buon formaggio ha necessità di additivi e conservanti? Perché i formaggi a latte crudo stanno scomparendo? A queste e ad altre domande il concorso chiede di dare risposta. Gli “appassionati scrittori di cucina” vengono invitati ad andare oltre la ricetta raccontando non solo la preparazione di un piatto a base di formaggio ma anche la storia di quel formaggio e il suo luogo di origine.
Nel 2015 gli articoli vincitori sono stati gli articoli che parlavano di Tabor e Jamar eccellenze del Carso, Dalle malghe alle Latterie turnarie, Stracchino all'antica delle Valli Orobiche. Nel 2016 i vincitori hanno scritto di Agrì di Valtorta, Asìno, Morlacco del Grappa.

Per partecipare al concorso è richiesto l’invio di un articolo inedito che descriva un formaggio a latte crudo delle regioni italiane, dell’Austria o della Slovenia, che abbia peculiarità particolari o sia a rischio di estinzione (come i Presìdi o i prodotti dell’Arca del Gusto di Slow Food), illustrandone caratteristiche, territorio e modalità di produzione. Il testo, della lunghezza massima di 5000 battute spazi inclusi, potrà essere presentato in lingua italiana, tedesca o slovena. A corredo dell’articolo andranno allegate foto, documentazioni storiche, riferimenti bibliografici e una ricetta della tradizione rivisitata o una preparazione personale avente come ingrediente principale il formaggio a latte crudo oggetto della descrizione. L’iscrizione è gratuita.
Articolo e allegati dovranno essere trasmessi via mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro le ore 24 del 15 ottobre 2017. All’articolo andrà aggiunto un breve profilo dell’autore.
La giuria sarà costituita da giornalisti professionisti, esperti del settore lattiero caseario e rappresentanti degli enti organizzatori. I membri della giuria valuteranno in forma autonoma gli scritti. La premiazione è in programma domenica 12 novembre 2017 a Gemona del Friuli. Tutti gli articoli pervenuti saranno pubblicati sul quotidiano on line www.qbquantobasta.it. L’articolo vincitore sarà pubblicato sul mensile cartaceo qbquantobasta.
I primi tre classificati verranno premiati con una selezione di formaggi Presìdi Slow Food presenti alla manifestazione “Gemona, formaggio e dintorni” e con un abbonamento annuale a qbquantobasta.
Info: Ecomuseo delle Acque del Gemonese tel +39 338 7187227 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.

Ricette


TUTTE
LE RICETTE

QbJunior


QB
JUNIOR

LifeStyle

eventi
LIFE
STYLE