Flash News!

Vanitas fiori di carta e antichi vasi da farmacia

IMAGE

Vanitas. Fiori di carta e antichi vasi da farmacia. Sino a domenica 6 maggio 2018 a Lonato del Garda. Una piccola e raffinata mostra nella...

Read More...

Viniveri 2018 bilancio positivo

IMAGE

T Tre giorni intensi, tantissime presenze, un partecipato dibattito, degustazioni guidate e cene con chef di talento tutte sold out. La...

Read More...

Nuove cariche al Buon Ricordo

IMAGE

Cesare Carbone del Ristorante Manuelina di Recco (Ge) è il nuovo Presidente dell’Unione Ristoranti Buon Ricordo. Ad affiancarlo, nei prossimi 3...

Read More...

ERSA VINITALY: 6.000 DEGUSTAZIONI 45.000 CALICI

IMAGE

Oltre 6000 degustazioni all'enoteca regionale proposte. circa 100 i buyers provenienti prevalentemente dal Nord america e dall'Asia presenti agli...

Read More...

Premio Strega Mixology,

IMAGE

Strega Alberti ha lanciato a Vinitaly la quarta edizione del Premio Strega Mixology, competizione rivolta ai più talentuosi barman e barlady...

Read More...

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Viaggio enoculinario Openfood a Treviso

“OPENFOOD” ALL’EX PAGNOSSIN DI TREVISO: DUE GIORNI CON LE ECCELLENZE ENOGASTRONOMICHE DI 50 ESPOSITORI E 40 VIGNAIOLI. Appuntamento il 26 e 27 maggio 2018. OpenDream aprirà i suoi cancelli, all’interno dell’area EX Pagnossin in via Noalese (il progetto di rigenerazione dell'area dismessa prevede anche a breve un Mercato quotidiano al Coperto). Grazie ad Angelica Volta, in rappresentanza della proprietà, con la collaborazione di Patrizia Loiola, degustatrice Slowine e winetrainer,e di Mimmo Di Vasta, selezionatore di prodotti agroalimentari con il marchio Pane Sale & Olio, è stato messo a punto un ricco programma di laboratori didattici per adulti e bambini, tavole rotonde e degustazioni guidate con esperti. Protagonisti una cinquantina di espositori legati alle eccellenze del cibo. Novità interessante: i prodotti posti in vendita saranno forniti anche ai food truck presenti per farli degustare ai visitatori, accompagnati dalle produzioni di alcuni birrifici artigianali. Per quanto riguarda il vino è in programma il primo mercato territoriale dei Vignaioli Indipendenti Trevigiani aderenti alla Fivi insieme ad alcuni loro colleghi da tutta Italia: una quarantina le cantine dove sarà possibile degustare calici e acquistare bottiglie.

Una breve panoramica del programma: sabato 26 maggio dalle 10,30 alle 12,30 Angela Maci condurrà il laboratorio manuale “L’arte della pasta” dove si potrà imparare la tecnica della sfogliatura e della farcitura. Chi invece preferisce carpire i segreti del finger food alla stessa ora troverà il laboratorio “Dal macro al micro” di Natalia Castagnotto; dalle 11 alle 12,30 scatta la rievocazione della preparazione tradizionale del formaggio, un laboratorio visivo a cura de “La Ghirba” di Spert d’Alpago, mentre dalle 12 alle 13 ci sarà un appuntamento sensoriale con Patrizia Loiola che attraverso una degustazione guidata accompagnerà il pubblico alla scoperta de “I vini che sorprendono”. Dalle 13,30 alle 14,30 sarà tempo di dolcezza con “La storia del tiramisù”, presentazione e degustazione a cura dell’Asso Cuochi di Treviso e di Liolà Caffè di Conegliano; dalle 15 alle 15,30 l’Azienda Venissa dell’isola di Mazzorbo presenterà se stessa e il progetto “Venusa”. Grande divertimento poi anche per bimbi che dalle 16 alle 18 potranno immergensi nel mondo della decorazione dei dolci con Maria Bonaria Curcu; dalle 16,30 alle 17,30 per i beer lovers laboratorio sensoriale del birrificio Bira. A seguire un viaggio nel regno dello gnocco fritto dalle 17,30 alle 19,30 con Cristina Giacomelli, con preparazione manuale, mentre per chi è appassionato di vino imperdibile dalle 17,30 alle 19 la tavola rotonda con i Vignaioli Indipendenti Trevigiani, infine lezioni di progettazione della mise en place con Alessia Cipolla e “Il progetto della tavola”, un laboratorio visivo dalle 19 alle 20,30. Ingresso gratuito su prenotazione. L'evento si terrà al coperto quindi anche in caso di pioggia. 

Le storie dei singoli produttori protagonisti di OpenFood saranno narrate attraverso i canali social di OpenDream Food. 

 

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.

Informazioni